Vuoi lanciare un business rivoluzionario ma non hai un’idea precisa? Non sai quale porzione di mercato potrebbe essere ancora redditizia? Guarda quello che fanno fuori e importalo.

Sono una gran consumatrice di YouTube. Qualsiasi cosa YouTube mi proponga io la guardo, e amo tutti i video di fashion, make-up e lifestyle.

Con il passare degli anni ho affinato la cerchia delle persone che seguo quindi posso darvi solo una visione parziale, comunque la maggior parte di queste persone sono Inglesi e, come tutte le influencer, promuovono prodotti e brand.

Quello che deve interessare a te: rispetto alla quantità di brand che esistono in UK in tutte le nicchie di mercato, e che si fanno pubblicità tramite gli influencer e i social media, vedo dei grossi buchi nelle offerte proposte in Italia, ma in Europa continentale in generale.

Parlo ad esempio di:

  • Abiti (strano ma vero)
  • Mobili
  • Fiori
  • Cosmesi
  • Gioielleria
  • Artigianato in generale
  • Cartoleria
  • E tanto altro

Soprattutto per quanto riguarda l’e-commerce, vedo un mercato ancora poco saturo in questa parte del continente e non serve nemmeno avere l’idea del secolo: basta vedere cosa funziona altrove, adattarlo un po’ ai gusti nostrani e proporlo al pubblico.

Se hai un’idea di business, il mio consiglio è quello di vedere se in UK c’è qualcosa di simile ( e carpire il modello di business) e se c’è qualcosa di simile in Europa continentale. Instagram, che io ti consiglio anche per le tue ricerche di mercato, potrebbe però non bastare: userei il caro vecchio Google per delle ricerche più mirate.

Altro piccolo consiglio, se hai un business, o pensi di lanciarti, pensa a influencer e “inglese”: da profana, vedo il mercato italiano ancora un po’ statico da questo punto di vista.

Se volete capire esattamente di cosa sto parlando, guardate un video a caso di una di queste influencer:

Hai un business in mente? Hai un influencer preferito? Hai un business che vuoi promuovere? Condividilo con noi nei commenti

Image by Jan Vašek from Pixabay


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *